GIOVANILI / «Oggi la priorità erano gli Under 15»: la lezione di Gianfranco Giove

19 Maggio 2019
Author :  

Nel pieno rispetto della filosofia societaria, il tecnico dell’Under 14 “rinuncia” ad alcuni suoi ragazzi per prestarli al collega Lombardi: «Era importante che loro vincessero i playouyt, noi abbiamo conquistato il secondo posto assoluto»

Quando una società sceglie di lavorare in sinergia tra i vari gruppi sa che potrebbe capitare il giorno in cui sarà costretta a correre qualche rischio. E’ esattamente quello che è successo oggi in casa Area Calcio, impegnata contemporaneamente nella prima gara playout dell’Under 15, fondamentale per mantenere la categoria regionale, e nella finale provinciale per il titolo Under 14, contro la Pedona.

Buona la prima, meno la seconda. Ma c’è una spiegazione. E, soprattutto, le parole del tecnico (della seconda partita) Gianfranco Giove sono lo specchio dell’aria che si respira in società: «I miei ragazzi hanno disputato un’ottima gara nonostante la sconfitta finale – spiega –: ci siamo presentati a questo ultimi appuntamento con una formazione un po’ rimaneggiata all’interno della quale abbiamo inserito numerosi ragazzi classe 2006, quattro dei quali titolari».

Questo perché? «Perché oggi la priorità ce l’aveva la gara del collega Lombardi, che con l’Under 15 era chiamato a iniziare al meglio il percorso salvezza. E così è stato: alcuni dei miei ragazzi si sono aggregati alla sua squadra per la sfida all’Atletico Torino, poi vinta per 4-1. Quindi, obiettivo raggiunto».

Anche per il tecnico Giove, in realtà: «Noi volevamo vincere il campionato e ci siamo riusciti: oggi abbiamo affrontato a testa alta una finale rocambolesca che, dopo l’iniziale svantaggio, siamo anche riusciti a ribaltare. Onore all’avversario, che ha meritato la vittoria, ma questo gruppo ci ha regalato davvero una stagione straordinaria».

Secondo posto assoluto per l’Under 14, vittoria (come anticipato) per 4-1 dell’Under 15 regionale nella prima gara del girone salvezza: la doppietta di Imberti e le reti di Arossa e Brignolo permettono ai gialloneri di festeggiare.
A tutti i gialloneri, a tutti coloro che fanno parte di questa grande, splendida famiglia.

 

Nella foto: L'Under 15 regionale di Chicco Lombardi

 

UNDER 15 REGIONALI PLAYOUT
AREA CALCIO-ATLETICO TORINO 4-1
MARCATORI: Imberti (2), Arossa, Brignolo
AREA CALCIO: Savoca (26’ st Sottero), Botta (35’ st Birello), Parasca, Anton, Arossa, Contrafatto, Prato (20’ st Brignolo), Cabella (14’ st Mainerdo), Imberti, Craveri, Zhezhovski (6’ st Prato). All. Lombardi.

 

FINALE PROVINCIALE UNDER 14
PEDONA-AREA CALCIO 3-2
MARCATORI: pt 21’ Arnaudo; st 29’ Lanfranco rig.; pts 1’ Bongiovanni, 14’ Forneris; sts 10’ Orlando.
PEDONA: Risso, Coulibaly (6’ pts Forneris), Formento, Brignone, Arnaudo, Filiputti, Macagno, Boffini, Orlando, Viglietti, Costa. A disp. Chiappero, Montanaro, Lamberti, Ferrino. All. Orlando.
AREA CALCIO: Giove, Piovano (15’ st Giacosa), Tarasco, Alfieri (20’ st Cairone), Cerrato, Musso (1’ st Rigoni), Giovanetti (1’ st Petessi), Marino (23’ st Vozza), Palaia, Lanfranco, Bongiovanni. All. Giove.

Devi effettuare il login per inviare commenti