TERZA CATEGORIA / Recupero ancora fatale, a Narzole finisce 2-2

25 Ottobre 2017
Author :  

Per la terza volta in altrettante gare i ragazzi di Bicchierai perdono punti in zona Cesarini: la squadra di casa risponde alle reti di Bicchierai e Massano

Se le partite finissero sempre al 90esimo, la classifica dell'Area Calcio direbbe 10 punti. Purtroppo, però, esistono i minuti di recupero. E quella “Zona Cesarini” proprio non dà tregua alla squadra di Bicchierai: domenica scorsa, per la terza volta consecutiva, gli avversari hanno trovato il gol in pieno recupero fissando il risultato sul 2-2.

Dopo la Sommarivese (3-3) e il gol beffa/sconfitta del Neive sempre in pieno recupero, i gialloneri lasciano per strada altri due punti in casa della Dea Narzole. E sempre negli ultimi minuti di gara.

«Onestamente, però, il risultato più giusto per questa gara è il pareggio, anche se, certo, c'è grande rammarico perchè siamo ancora a quota 5 punti in classifica e potremmo averne almeno il doppio...», le parole del tecnico.

Dopo l'iniziale vantaggio dei padroni di casa, i gialloneri trovano prima il pareggio (lancio in profondità di Massano che spalanca la porta a Bicchierai) e poi ribaltano il parziale con una splendida punizione dai 30 metri proprio di Massano che colpisce il palo e poi supera la linea di porta. Sembrava fatta, la seconda vittoria in campionato: invece, ancora una volta, ecco i minuti di recupero. Ed ecco il gol del pareggio.

L'Area tornerà in campo al “Coppino” venerdì sera (fischio d'inizio ore 21) contro il Monticello: tornerà in campo anche Pietro Cane, che ha scontato la squalifica, mentre peseranno ancora le assenze di Brunetto, Cornero e Falco.

(nella foto: la rosa dell'Area Calcio)


DEA NARZOLE – AREA CALCIO 2-2
MARCATORI: pt 30' Bicchierai; st 25' Massano.
AREA CALCIO: Gasparri, Fantuzzo (30' st Mollo), Gonella (1' st Falco), Ceppa, Rivetti, Marone (45' st De Giorgi), Bicchierai, Massano, Boffa, An. Bosio (24' st Parisi), Fenile. A disp. Al. Bosio, Sacco, Delpiano. All. Bicchierai.

Devi effettuare il login per inviare commenti